” Find your nature”, uno scambio in cui provare a ritrovare se stessi.

Gran parte della gioventù europea si trova ad avere a che fare con la disoccupazione e con le opportunità ridotte nell’ambito di lavoro prescelto. Questo ha conseguenze e comporta molto spesso l’accettazione di un posto di lavoro con mansioni al di sotto delle proprie competenze. Talvolta porta anche insicurezza a riguardo di tali competenze e quantità indesiderate di stress.

Molti giovani si trovano a fronteggiare un’insicurezza riguardo la propria direzione educativa o professionale e per questo hanno bisogno di un supporto per il potenziamento e l’amplificazione delle loro qualità personali.
Allargando i confini culturali e cambiando il contesto dell’educazione, il progetto ha cercato di offrire a giovani tra i 18 e i 30 anni, un’esperienza in cui imparare a comprendere più chiaramente le proprie motivazioni, competenze e passioni. AL contempo è stata un’opportunità per condividere possibilità e competenze legate alle diverse opportunità presenti ad oggi per loro.
Durante lo scambio “Find your nature” per ritrovare se stessi, abbiamo utilizzato l’ambiente naturale come metodo per lo sviluppo personale e la riflessione. Crediamo che creando uno spazio sicuro nella natura, i giovani abbiano la possibilità di riflettere ed esprimere i loro bisogni, sentimenti, paure e visioni.
E per essere in grado di ottenere i benefici della natura, dobbiamo occuparcene, prendercene cura.

“Find your nature” per ritrovare se stessi, un progetto portato avanti da cinque associazioni europee in totale cooperazione. Cinque associazioni coinvolte in un progetto importante e assolutamente coinvolgente per i giovani partecipanti, tanto da creare una seconda opportunità di continuare il lavoro denominata “BYOS – Build your ouw surrounding”.

Chi ci ha ospitato:

Lo scambio si è svolto all’Abbazia Santa Fede di Cavagnolo


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »